Quater pass alla basilica di Civate: ricchezza artistica, natura e aurea leggendaria

Quater pass alla basilica di Civate: ricchezza artistica, natura e aurea leggendaria

La basilica di Civate, dedicata a S. Pietro al Monte, è uno dei più importanti monumenti dell’architettura romanica in Italia e in Europa. La collocazione, la ricchezza artistica e la natura che la circondano contribuiscono a farne una meta irrinunciabile.

 

La storia

Attualmente non è inequivocabile l’ipotesi della fondazione longobarda della chiesa di S. Pietro al Monte, anche se sono state avanzate interessanti proposte a riguardo. Gli scavi archeologici hanno messo in luce una struttura altomedievale.

 

La leggenda

Le vicende della fondazione del complesso di S. Pietro al Monte sono illustrate in una leggenda collegata allo scioglimento di un voto pronunciato in Favore di Adalgiso, figlio del re longobardo Desiderio.

La basilica di s. pietro al monta a civate - copertina per sito

La basilica di San Pietro al Monte a Civate – The basilica of San Pietro al Monte in Civate

Uno dei più importanti complessi monumentali dell’architettura romanica, non solo in Italia ma in Europa, situato ad un’ora di cammino dall’abitato di Civate.

In italiano e inglese.

Percorso per la basilica di Civate

Lunghezza: 2,5 km
Difficoltà: bassa, in salita per tutta l’escursione. Ultima parte a gradoni
Inizio del percorso: Via del Pozzo, Civate
Fine del percorso: Basilica dei San Pietro al Monte a Civate
Ideale per gli amanti della storia, dell’arte e della natura

Il percorso

Arrivare a Civate

Il paese, ubicato alle falde sudorientali del monte Cornizzolo, presso la sponda settentrionale del lago di Annone è raggiungibile dalla superstrada Milano-Lecco. Imboccata l’uscita per Civate-Isella, si entra nel paese e si raggiunge la via del Pozzo.

 

Il sentiero

Il sentiero parte con una mulattiera in ciottolato. Deviando sulla destra si passa davanti al Crotto del Capraio, consigliato per una sosta culinaria, e si prosegue fino a un bivio in cui è indicato il percorso per S. Pietro al Monte con il numero 10.
Da qui in poi il sentiero è dritto fino ad arrivare all’arco con l’iscrizione “ora et labora” che introduce nell’area del complesso abbaziale.

 

Visita alla basilica di Civate

Per visitare la basilica di S. Pietro al Monte potete rivolgervi all’Associazione Amici di San Pietro, che si occupa della conservazione monumentale e dell’accoglienza dei visitatori per le visite guidate (scopri le visite guidate).

Scopri di più sull’origine, l’architettura e la leggenda della basilica di Civate nel volume “La basilica di San Pietro al Monte a Civate”
Il volume contiene anche la versione in inglese!