Natale nelle regioni italiane del Centro: cucina e tradizioni

Quando le persone pensano al Natale vengono in mente cose diverse. Scopri la bellissima varietà di tradizioni di Natale nelle regioni italiane.

 

Natale nelle regioni italiane del Centro

Toscana

La Toscana ha una forte identità cittadina e, infatti, le sue città e i suoi borghi nel periodo natalizio si riempiono di luci, decorazioni, rievocazioni storiche, presepi viventi e mercatini che ricordano la storia medievale della Toscana.

Particolarmente interessante è lo storico mercatino natalizio che si trova sotto le Logge dei Banche dove si radunano numerosi artigiani e artisti locali per vendere le loro produzioni originale.

 

Marche

In questa regione, come anche in Abruzzo, ancora oggi non è infrequente incontrare gli zampognari che suonano nelle strade. Ovviamente in Italia, non poteva mancare come piatto tipico la pizza di Natale: pasta di pane con frutta secca, uvette, cioccolato in polvere, limone e arancio grattugiato, fichi e zucchero.

 

Abruzzo

In questa regione ritroviamo la tradizione del ceppo natalizio e numerosi falò nelle piazze alla Vigilia di Natale. Un dolce tipico? I panzerotti dolci ripieni e fritti.

 

Umbria

L’Umbria è il luogo di nascita di San Francesco, l’inventore del presepe, in questa regione si trovano dunque presepi ad altezza naturale. Tra i piatti tipici troviamo, come in alcune regioni del nord, i cappelletti ripieni di cappone e piccione

 

Lazio

Essendo la regione della capitale è ricca di eventi straordinari: concerti natalizi, appuntamenti culturali nelle mostre e nei musei, fuochi artificio e tanti mercatini. Anche il Lazio ha una forte tradizione pastorale quindi anche in questa regione è possibile trovare gli zampognari e tradizioni che richiamano l’importanza dei pastori nel presepe.


Scopri sul nostro catalogo i giochi per trascorrere il Natale in famiglia divertendosi!

Social:

This will close in 0 seconds