Fette di Bontà: il racconto del salame dalle grotte agli ambienti climatizzati

Fette di Bontà: il racconto del salame dalle grotte agli ambienti climatizzati

Non c’è dubbio che certi sapori non si trovano più dietro l’angolo: il salame, per esempio, non è più fatto come una volta, per non parlare del profumo e del gusto. A questo proposito nasce “Fette di Bontà”: un racconto del salame per restituirgli il suo valore di alimento sano per tutti.

 

L’Accademia delle 5T

L’Accademia delle 5T è un movimento culturale che raccoglie aziende e persone che producono o vendono prodotti agroalimentari legati al territorio e che si distinguono per tradizione o tipicità. L’obiettivo dell’Accademia è promuovere la consapevolezza che ciò che è sano, sostenibile e rispetta il benessere animale, è anche più buono.

 

Il Campionato Italiano del Salame

L’Accademia delle 5T ha cercato un modo per “scovare” i norcini che hanno la capacità di lavorare secondo natura. Nasce così un concorso, il Campionato Italiano del Salame, per premiare il prodotto migliore e il norcino più bravo.

 

Come nasce “Fette di Bontà”?

La ricerca effettuata dall’Accademia delle 5T per far conoscere i norcini e i salami migliori, ha portato a una pubblicazione che serva ad aiutare consumatore, commercianti e ristoratori a conoscere il meglio della salumeria italiana.
Non una guida, ma il racconto del lavoro e della passione di persone che credono in quello che fanno.

fette di bontà

Fette di bontà

Dopo 15 anni di Campionato Italiano del Salame, l’Accademia delle 5T ha deciso di pubblicare tutto ciò che giurati, produttori, studenti e consumatori hanno imparato e costruito golosamente insieme.
Ecco tutto quello che è utile e soprattutto divertente sapere sulla storia, la tecnologia, il mito, la gastronomia del salame e di “pane e salame”, il binomio della memoria: 100+1 produttori, la loro storia e i loro salami.

Trovi il volume Fette di Bontà disponibile sul nostro catalogo!

Quest’opera è stata pubblicata anche grazie al sostegno di: Sirman, Bibanesi, Coltelleria Valgobbia.