Catalogo

0
Copertina Reggia di Monza - sito
a cura di Domenico Flavio Ronzoni
  • ISBN: 978-88-7511-380-3
  • Pagine: 112
  • Formato: 172x240 mm
Prezzo:
10.00 9.50

Costruita nella seconda metà del Settecento su progetto del Piermarini come “casa di campagna” degli Asburgo, la Villa Reale di Monza ha attraversato più di due secoli di storia italiana, abitata da austriaci e francesi, prima di diventare, dopo l’Unità d’Italia, residenza della monarchia sabauda. Fu il regicidio di Umberto I, compiuto a Monza il 29 luglio 1900, a segnare per buona parte del secolo successivo i destini della Villa Reale, che a partire da quell’evento venne via via abbandonata. Dopo molti anni di abbandono e di incuria, finalmente la Reggia di Monza è stata riportata allo splendore originario grazie ad un lungo e complesso intervento di restauro, concluso nel 2014, che ha visto impegnati attivamente gli enti proprietari (Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Lombardia, Comune di Monza, Comune di Milano), i quali, per la prima volta in Italia, hanno attivato lo strumento del project financing, coinvolgendo capitali privati a supporto di quelli pubblici.
Riaperta alla fruizione pubblica, la Reggia di Monza, insieme ai suoi Giardini e al Parco, si presenta oggi come uno dei siti di maggiore interesse storico, artistico e ambientale del Nord Italia. Museo di se stessa, con il bellissimo itinerario che si snoda tra gli appartamenti reali, ospita inoltre il Museo del Design della Triennale, proponendosi come polo espositivo e museale di primaria rilevanza.

Acquista