E-Book

0
  • CATALOGO COPERTINA JPEG

      Scopri tutte le novità del 2019, tanti nuovi libri da leggere in ogni occasione!

      E per restare sempre aggiornato, seguici sulle nostre pagine Instagram, Facebook e iscriviti al nostro blog.

    • conti e racconti - copertina
      di Domenico Flavio Ronzoni
      • ISBN: 978-88-7511-214-1

      Dopo i cinquant’anni si comincia a fare qualche conto, a tirare una riga sotto gli addendi. Sì, i “conti” del titolo si riferiscono anche a questo. Ma soprattutto a quel “contare” che sta per “raccontare” e che ritroviamo nell’espressione “contarla su” (che in dialetto brianzolo suona “cüntàla söö”), che allude a quel gusto per la narrazione che un tempo si ritrovava tra i nostri genitori e i nostri nonni, quando d’inverno si raccoglievano nel tepore della stalla a raccontarsi storie e panzane.
      Storie ambientate a Briosco, il paese dell’autore, o in montagna (tra il Lambro e il Gran Zebrù appunto), alcune vere, altre che vivono di pura invenzione: tutte influenzate inevitabilmente dalle esperienze, dalle passioni, dai ricordi dell’autore.

    • Della vita di Alfredo copertina
      di Paola Cereda
      • ISBN: 978-88-7511-166-3

      Le storie di un paese come tanti della Brianza si intrecciano in un romanzo umoristico che racconta aneddoti, processioni, riti familiari, lutti e personaggi: dalla Tognetta morta di AIDS, a don Michele, il bel parrocco accusato di aver “interronito” il paese, fino ad Alfredo, figlio atipico di una numerosa famiglia di imprenditori. Alfredo è artigiano specializzato in presepi e le sue statuine riproducono alla perfezione le fattezze della gente del posto. Dalla sua posizione marginale, è l’attento osservatore della società nella quale vive e la sua narrazione corale, sottilmente ironica, a tratti amara, coglie con brevi tratteggi ciò che la modernità ha portato nellea Brianza delle “fabbrichette”.

    • Fiori di ciliegio copertina
      di Oreste Forno
      • ISBN: 978-88-7511-169-4

      Tanti fotogrammi, come in un film, per una bellissima pagina di storia che ha per protagonisti i bambini degli anni Cinquanta, in un piccolo paese della Valtellina. Colpiscono teneramente la loro innocenza dei primi anni, la fantasia, la paura con cui si trovano ad affrontare il buio della notte, alimentate dalle storie che i “grandi” raccontavano per tenerli a bada.
      Un inizio quasi timoroso che lascia però presto il posto all’avventura legata al desiderio di scoprire, alle scorribande sugli alberi da frutta per soddisfare l’appetito della gola, ai giochi anche più spericolati all’aria aperta, che a volte sfociano nelle più inverosimili marachelle.
      Un libro che vi farà ridere e sorridere, ma vi farà anche riflettere.
      Perché quei bambini, tra fatti e personaggi, sono la luce in un paese che faticosamente cerca di crescere. Lo sono con la loro vitalità e la loro gioia, persino nel lavoro, iniziato molto presto, che è stata la base per una vita sana, onesta e laboriosa.
      Guardandoli, suggeriscono l’immagine di quei fiori di ciliegio così candidi, che promettono un delizioso frutto per l’estate.

    • Futuro anteriore copertina
      di Guido Serenthà
      • ISBN: 978-88-7511-215-8

      Un libro in bilico tra realtà e fantasia, tra invenzione e autobiografia, tra dubbio e fede.
      Guido (lo stesso autore) e suo nonno Pietro affrontano insieme un viaggio tra luoghi reali e immaginari, alla ricerca della propria identità. È un cammino di ricerca e formazione, lungo il quale il protagonista viene aiutato da due guide che lo porteranno, alla fine, a scoprire la verità di sé e su di sé.